Trustpilot
PROMO DEL MOMENTO - Ford Puma a partire da 295 € al mese i.e. - CLICCA QUI

Clicca quì

Cityrent

L’evoluzione della mobilità elettrica in Italia: le previsioni del report Deloitte

Secondo il report “Italia Elettrica 2023” di Deloitte, il mercato dei veicoli elettrici in Italia sta crescendo rapidamente, con una previsione di vendita di 100.000 unità all’anno entro il 2023. Ciò rappresenterebbe il 5% del mercato totale dei veicoli leggeri in Italia. Tuttavia, questo numero è ancora molto lontano dall’obiettivo del Governo italiano di avere 1 milione di veicoli elettrici in circolazione entro il 2022.

Impatti economici e ambientali della transizione verso la mobilità elettrica.

Secondo il report, la transizione verso la mobilità elettrica potrebbe avere impatti positivi sulle emissioni di gas serra e sull’inquinamento atmosferico, ma anche sulla produzione di energia elettrica e sulla gestione della rete di distribuzione. Inoltre, il passaggio alla mobilità elettrica potrebbe avere impatti sull’occupazione, con la necessità di sviluppare nuove competenze e lavori nel settore.

Gli ostacoli da superare per la diffusione dei veicoli elettrici in Italia.

Il report identifica alcune sfide che potrebbero ostacolare la diffusione dei veicoli elettrici in Italia. In primo luogo, c’è la questione dell’infrastruttura di ricarica, che deve essere sviluppata ulteriormente per garantire una diffusione capillare dei veicoli elettrici. In secondo luogo, c’è la questione del prezzo dei veicoli elettrici, ancora più elevato rispetto a quelli a combustione interna. Infine, c’è la necessità di sensibilizzare il pubblico sulla mobilità elettrica e di garantire incentivi adeguati.

Le azioni necessarie per incentivare la mobilità elettrica in Italia.

Per incentivare la diffusione dei veicoli elettrici in Italia, il report suggerisce una serie di azioni. In primo luogo, è necessario un investimento maggiore nell’infrastruttura di ricarica, sia pubblica che privata. In secondo luogo, il Governo italiano potrebbe introdurre incentivi fiscali e finanziari per i veicoli elettrici, come ad esempio l’abolizione dell’IVA sui veicoli elettrici.

Infine lo studio consiglia di sviluppare programmi di formazione e sensibilizzazione per i consumatori, in modo da aumentare la loro consapevolezza sui vantaggi dei veicoli elettrici e sui costi di gestione inferiori rispetto ai veicoli a combustione.

Un altro punto chiave evidenziato dal report è la necessità di migliorare l’offerta di veicoli elettrici sul mercato italiano. Attualmente, la gamma di modelli disponibili è ancora limitata rispetto ad altri Paesi europei, e questo potrebbe rappresentare un ostacolo per i consumatori interessati all’acquisto di un veicolo elettrico.

Per superare questa limitazione, il documento suggerisce di promuovere lo sviluppo di una filiera di produzione di veicoli elettrici in Italia, in modo da stimolare la concorrenza tra i produttori e offrire ai consumatori una scelta più ampia di modelli.

ll report di Deloitte sottolinea l’importanza del ruolo delle imprese nella transizione verso la mobilità elettrica. Le aziende italiane devono investire maggiormente nella ricerca e sviluppo di tecnologie innovative per la mobilità elettrica, adottare politiche di acquisto di flotte di veicoli elettrici e promuovere la sensibilizzazione dei propri dipendenti sui vantaggi dei veicoli elettrici.

La visione di City Rent sulla mobilità elettrica in Italia

City Rent è un’azienda italiana che opera nel settore del noleggio di veicoli e della mobilità sostenibile. L’azienda ha una forte attenzione alla sostenibilità ambientale e offre una vasta gamma di veicoli elettrici e ibridi plug-in.

Secondo City Rent, la transizione verso la mobilità elettrica in Italia è fondamentale per garantire un futuro sostenibile e ridurre le emissioni inquinanti del settore dei trasporti. Per questo motivo, l’azienda si impegna a promuovere la diffusione dei veicoli elettrici attraverso il noleggio e la consulenza. Scopri sul sito le migliori proposte di noleggio a lungo termine di veicoli ecologici e richiedi una consulenza gratuita personalizzata.

    Dati anagrafici


    Dati fiscali (opzionale)

    Recapiti

    Parametri per personalizzare il preventivo (opzionali)

    Consenso al trattamento dei dati

    Iscrizione alla newsletter

    (facoltativo)

    La nostra Assistenza

    Sempre al tuo servizio

    • Esperienza
    • Professionalità
    • Trasparenza
    • Chiarezza
    • Puntualità