Trustpilot
PROMO 3 CANONI OMAGGIO - Peugeot 208 a partire da 239 € al mese i.e. - CLICCA QUI

Clicca quì

Cityrent

La revisione delle auto elettriche e ibride Plug-In: Guida e Normative

La revisione delle vetture a propulsione elettrica e ibride plug-in presenta aspetti peculiari rispetto a quella delle automobili con motori termici. In questo articolo, esploreremo come funziona il processo di revisione per i veicoli ad alimentazione alternativa.

La revisione auto è un tema di grande rilevanza in Italia, soprattutto considerando la crescente presenza di automobili elettriche e ibride plug-in sul mercato nazionale, sebbene il loro numero sia inferiore rispetto ad altre nazioni europee.

Per comprendere appieno la revisione di queste vetture ecologiche, è fondamentale avere una visione chiara del processo di revisione auto in generale.

Il processo di revisione auto

Le componenti sottoposte a verifica durante la revisione auto sono le seguenti.

È importante notare che nel recente passato, i controlli di revisione auto sono diventati più rigorosi. 

Dal 2023, è stato introdotto il certificato di revisione, un documento rilasciato al proprietario dell’auto al termine dell’ispezione. Questo certificato attesta il lavoro eseguito e include dettagli come il numero di identificazione dell’auto, la targa e il simbolo dello Stato di immatricolazione, il luogo e la data della revisione, la lettura del contachilometri al momento del controllo, la categoria dell’auto, le carenze individuate e il loro grado di gravità, il risultato del controllo tecnico, la data del prossimo controllo tecnico o la scadenza del certificato di revisione e i dati dell’ispettore responsabile del controllo.

Revisione auto elettriche e ibride: Cosa Cambia

La revisione delle auto elettriche e ibride presenta alcune differenze rispetto alle automobili tradizionali. In particolare, i tempi necessari per la revisione dei veicoli elettrici sono più brevi rispetto a quelli previsti per le auto a combustione interna. Ciò è dovuto alla mancanza di due test: il controllo degli scarichi e la verifica della rumorosità, dato che i motori elettrici operano in silenzio, generando solo un leggero ronzio impercettibile.

Per quanto riguarda le auto ibride, durante la revisione, il tecnico può valutare il livello di inquinamento semplicemente disconnettendo temporaneamente il motore a combustione interna dall’altra fonte di alimentazione. I tempi per la revisione delle auto elettriche e ibride sono simili a quelli delle vetture tradizionali poiché tali veicoli non sono più considerati “atipici” come in passato. La prima revisione si effettua quattro anni dopo l’immatricolazione iniziale e le successive revisioni sono richieste ogni due anni.

Inoltre, è importante sottolineare che la revisione auto elettriche e ibride è gratuita per chi sceglie il noleggio a lungo termine. Questa agevolazione rende ancora più conveniente la scelta di veicoli a basso impatto ambientale, incentivando il passaggio a soluzioni più sostenibili e contribuendo alla tutela dell’ambiente.

In sintesi, la revisione delle auto elettriche e ibride è un passaggio essenziale per garantire che queste vetture a basso impatto ambientale rimangano in condizioni ottimali e rispettino le normative vigenti. Tenere sempre presente le nuove regole e le peculiarità delle vetture ecologiche contribuirà a evitare inconvenienti e a mantenere la strada più sicura per tutti.

La nostra Assistenza

Sempre al tuo servizio

  • Esperienza
  • Professionalità
  • Trasparenza
  • Chiarezza
  • Puntualità